Yorkshire

Aspetto generale
Cane dal pelo lungo, che cade completamente diritto e uniforme sui due lati, con una scriminatura che si estende dal tartufo alla fine della coda. Molto compatto e dalle linee nitide, tiene un portamento eretto che gli conferisce un’aria importante. Il profilo generale dà l’impressione di un corpo vigoroso e ben proporzionato.
 
Yorkshire
 
 
Cenni storici
Nella seconda metà dell’800 la contea dello Yorkshire era divenuta un centro importante per l'industria tessile. Gli operai portavano i loro piccoli terrier a pelo lungo al lavoro, affinché cacciassero i topi che arrecavano molti danni alle balle di lana. Nello stesso periodo, i minatori dello Yorkshire si comportavano allo stesso modo utilizzando questi cani per scacciare i topi all'interno delle miniere di carbone. Grazie alle loro piccole dimensioni e alla loro agilità potevano facilmente entrare nelle gallerie più strette e cercare nelle evenienze e in caso di pericolo, minatori in difficoltà. Oggi chiaramente non si richiede più allo Yorkshire di cacciare i topi, ma sicuramente l’attitudine a questa attività, propria di questa razza, non è cambiata. Huddersfield Ben è considerato il progenitore di questa razza nato nel 1865 ma la razza Yorkshire Terrier nacque in seguito a vari incroci.

Comportamento/Carattere
Sveglio, intelligente cane terrier da compagnia. Allegro e di umore costante.

Mantello
Pelo: moderatamente lungo sul corpo, perfettamente diritto (non ondulato), lucido; di fine tessitura serica, non lanoso. Lungo e ricadente sulla testa, di un fulvo rossiccio dorato, più intenso ai lati della testa, all’attaccatura degli orecchi e sul muso, dove dovrebbe essere molto lungo.

Colore: blu acciaio scuro (non blu argento) dall’occipite all’attaccatura della coda, mai mescolato ai peli fulvi, scuri o color bronzo. Sul petto è di un ricco fulvo brillante. Tutti i peli fulvi sono più scuri alla radice che a metà lunghezza, sfumando verso le punte gradualmente ad una tonalità più chiara.

Taglia
Peso: fino a 3,1 Kg.
 
 

West Highland White Terrier

Aspetto generale
Di forte costruzione; torace profondo e costole ben distese all’indietro; dorso orizzontale e potenti posteriori con arti muscolosi; mostra spiccatamente di combinare al massimo la forza e l’attività.
 
West Highland White Terrier
 
 
Cenni storici
Nel nostro allevamento non poteva certo mancare il Westie: fu il colonnello Malcolm a selezionare il colore bianco del pelo richiesto dallo standard. Il colonnello scelse tale colore per la visibilità dell'animale durante le battute di caccia che, infatti, risultava decisamente maggiore. Difatti i Westie erano utilizzati nella caccia a volpi e conigli.

Comportamento/Carattere
Piccolo, attivo, sportivo, duro, provvisto di un buon concetto di sé, con un aspetto birichino. Sveglio, allegro, coraggioso, indipendente ma amichevole.

Mantello
Pelo: doppio mantello. Il pelo di copertura è duro, lungo circa 5 cm, senza riccioli. Il sottopelo, che assomiglia ad una pelliccia, è corto, soffice, denso. Un mantello aperto è altamente indesiderabile

Colore: bianco

Taglia
Altezza al garrese: 28 cm circa
 
 

Scottish Terrier

Aspetto generale
Massiccio, di taglia adeguata per il lavoro in tana, il che preclude cani dal corpo eccessivamente pesante, a gambe corte, ma svelto e che suggerisce l’idea di gran potenza e attività riunite in una taglia ridotta. La testa dà l’impressione d’essere lunga rispetto alla mole del cane. Molto agile e attivo nonostante le sue gambe corte.
 
Scottish Terrier
 
 
Cenni storici
Lo Scottish Terrier Club fu fondato nel 1882, un anno dopo fu redatto il primo standard della razza, e tre anni dopo la razza cominciò ad assumere l’aspetto che conosciamo oggi per merito del Capitano Gordon Murray che fu validamente sostenuto dal fondatore e primo presidente del Kennel Club, Mr Sewallis Evelyn Shirley. L’immagine pubblica di questo terrier a gambe corte proveniente dalle Highlands, è spesso quella di un duro scozzese, ma con la sua famiglia e gli amici è affettuoso e allegro; sempre però attento al minimo rumore, per il suo spirito di protezione verso la sua casa e i suoi familiari.

Comportamento/Carattere
Leale e fedele. Dignitoso, indipendente e riservato, ma coraggioso e molto intelligente. Audace, ma mai aggressivo.

Mantello
Pelo: il pelo, aderente, ha due strati: il sottopelo corto, lanoso e denso; il pelo di superficie duro, “fil di ferro” e spesso; il loro insieme forma una copertura resistente alle intemperie

Colore: nero, grano o “brindle” di ogni tonalità

Taglia
Altezza al garrese: 25 – 28 cm Peso 8,5 – 10,5 kg
 
 

Jack Russell

Aspetto generale
Un Terrier da lavoro forte, attivo e agile, di grande carattere con un corpo flessuoso di media lunghezza. Il suo movimento vivace si accompagna con la sua espressione acuta. Il taglio della coda è facoltativo e il pelo può essere liscio, ruvido o spezzato.
 
Scottish Terrier
 
 
Cenni storici
Il Jack Russell Terrier ebbe origine in Inghilterra nel XIX° secolo, grazie agli sforzi del Rev. John Russell. Egli creò una razza di Fox Terrier per soddisfare la necessità di avere un cane che corresse con i suoi Foxhound e potesse stanare la volpe e gli altri selvatici. Se ne svilupparono due varietà dagli Standard fondamentalmente simili tranne che per alcune differenze riguardanti per lo più l’altezza e le proporzioni. Il tipo più alto, dalla costruzione più quadrata, è ora conosciuto come Parson Russell Terrier, mentre quello più basso, in proporzione leggermente più lungo, è conosciuto come Jack Russell Terrier.

Proporzioni importanti
Il cane nel suo insieme è più lungo che alto, è cioè rettangolare.

Comportamento/Carattere
Un Terrier vivace, sveglio e attivo con espressione acuta e intelligente. Audace e senza paura, amichevole ma abbastanza sicuro.

Mantello
Pelo: può essere liscio, spezzato o ruvido. Deve essere impermeabile. I mantelli non devono essere manipolati (stripping profondo) per apparire lisci o spezzati.

Colore: il bianco deve predominare, con macchie nere e/o color fuoco. Le macchie color fuoco possono variare dal fulvo più chiaro al più intenso (castagno).

Taglia
Altezza ideale: da 25 cm a 30 cm.

Peso: poichè a 5 cm dovrebbe corrispondere 1 kg di peso, un cane di 25 cm di altezza peserà circa 5 kg, un cane di 30 cm peserà 6 kg.